Il ristorante

“L’è sempra festa, adès, a “Ca dal j’Éri”;

u ‘s magna, u ‘s bev e u ‘s chênta in alegria,

u ‘s fa dal gran barachi tot al seri

e u ‘s passa e’ témp cuntént, in cumpagnia.”

                                         Oberdan Guidazzi

(tratto da “Cervia. L’Associazione Amici dell’Arte e la Casa delle Aie”, a cura di Gino Pilandri)

 

La Casa delle Aie custodisce da oltre Cinquant'anni la cultura e le tradizioni cervesi. Luogo di ristoro, visitato da migliaia di turisti, italiani e stranieri, che qui possono assaporare i gusti autentici della Romagna, in un ambiente caloroso e conviviale che ha reso le Aie uno dei locali più apprezzati della zona.

Chiudi il banner dei cookies

Cliccando su OK accetti le cookies policies. Navigando in qualsiasi parte del sito dichiari di accettare l'uso dei cookies. Maggiori informazioni qui